patrick-anderson-balade-sur-chaland-la-bella-bordeaux

Patrick Anderson

Patrick Anderson, un po’ pirata un po’ Lord Byron, é marinaio sul Bassin d’Arcachon. Andatura distratta e sguardo benevolo, Patrick ti sceglie fra vacanzieri, locali, pescatori, pendolari del week-end ed artisti erranti. È lui che ti riconosce.

Patrick lavora a Le Canon per la famiglia Reveleau, ostricoltori da tre generazioni. È Vincent Reveleau che nove anni fa lancia Balade sur Chaland, gite personalizzate sulle tipiche imbarcazioni dei coltivatori di ostriche, alla scoperta  di panorami e di villaggi ostreicoli che si susseguono colorati ed inaspettati fra la dune di Pilat e il Banc d’Arguin. Degustazione di ostriche e vino bianco, sedie a sdraio vintage, tavolini recuperati dalle bobine in legno industriali, un’atmosfera unica e quasi surreale quando, dopo il tramonto, una stupenda luce rosa-arancio illumina la maestosa duna di Pilat e la spiaggia di Arcachon e una dolce malinconia ti sorprende rientrando in porto.

 

 

Patrick Anderson, in un’altra vita,  non era il Lord marinaio che conosco, gestiva infatti un’azienda di ingegneria climatica, cioè l’insieme di tecnologie proposte per tentare di contrastare le cause o gli effetti dei cambiamenti climatici.  Un ritmo di vita impetuoso, un movimento perpetuo…. Forte di questa esperienza,  ma amante degli spazi liberi e incontaminati, Patrick si trasferisce sul Bassin d’Arcachon, ottiene il brevetto da marinaio e inizia la collaborazione con i Reveleau per le loro Balades sur Chaland. È incredibile quanti talenti si possano celare in ognuno di noi, e come per alcuni sia più facile riconoscerli e liberarli.

 

patrick-anderson-balade-sur-chaland-la-bella-bordeaux

Lo chaland al tramonto

Patrick ha talento, passione e soprattutto il piacere della condivisione e pur continuando a gestire la flotta degli chaland crea anche una società di eventi atipici e informali ‘Des Hommes et des Mers’.

Des hommes et des Mers vi conduce alla scoperta di luoghi paradisiaci nel cuore del bassin d’ Arcachon ed organizza percorsi scenarizzati con attività e scali differenti pensati secondo le stagioni. Patrick Anderson trasforma qualsiasi evento, privato o professionale, in un’avventura autentica e indimenticabile. Immergersi per scoprire gli ippocampi del Ferret, visitare i parchi ostreicoli a bordo degli chaland, fare surf sull’oceano Atlantico, degustare delle ostriche su una spiaggia sperduta, e magari fare una corsa in piroga hawaiana….Ogni evento viene ideato su misura per chiunque ami lo spirito poetico e riservato del luogo e decida di farsi trasportare in una dimensione straordinaria, quasi trascendentale.

 

 

Ed io, come artista errante alla ricerca del vero e di tutto cio’ che sia nobile e puro, non rinuncerei per niente al mondo alla mia gita, in coppia o con gli amici, sullo chaland condotto dal marinaio gentiluomo, per provare quel sentimento magico di evasione e di libertà che sogniamo nelle notti d’estate……

patrick-anderson-balade-sur-chaland-cabane-reveleau-la-bella-bordeaux

Foto di gruppo alla Cabane Reveleau con Patrick Anderson

 

 

Info: Balade sur Chaland – 170, route du Cap Ferret – Le Canon – 33950 Lège-Cap Ferret  baladesurchaland@gmail.com  Tél: +33 (0) 6 58 82 27 57

Des Hommes et des Mers: contact@deshommesetdesmers.com  Tél. +33 (0) 6 70 33 39 08

EnregistrerEnregistrer

EnregistrerEnregistrer

EnregistrerEnregistrer

EnregistrerEnregistrer